Crea sito
Altro,  Tristezza

Represso

Mi ritrovo dentro un bar con un libro in mano,
Fuori piove, a stenti nevica
Leggo poesie
Un po di Bukowski, di Hikmet fino ad arrivare a Neruda
Le Modifico pure,
E su un foglio strappato ci scrivo i miei pezzi.
E che ne sanno quelli intorno a me,
Mi nutro di tristezza pur essendo triste
Del resto chi legge questi poeti é perché è uguale a loro, gli artisti sono di natura tristi e sentimentali,
Io.. Io non sono un artista,
Faccio arte, ma non sono un artista
Sono un ragazzo depresso che scrive su pezzi di foglio,
in un bar affollato ma vuoto.

-Dentanaro E.

  1. Giusto, gli stati d’animo sono potenti amplificatori, ma la percezione della realtà non deve essere definito dalle emozioni, non soltanto!…

Classificazione: 5 su 5.

Ciao! Commenta liberamente questa nuova citazione 🤗

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: