Rumore silenzioso

Cammino per le strade della mia cittàLa notte si è fatta grandeCon le stelle che sussurrano ricordiSono un pò ubriaco ma che faPosso solo ascoltare il silenzioQua giù in cittàIl passo si fa più pesanteGli occhi socchiusiCon uno sguardo nel passato Scorro tra le personeProbabilmente perse come meChe vagano in silenzioTra il rumore del cuoreE

Amarezza

Vivere in una città che non senti più tua Fuori c'è il sole ma vedo in bianco e nero nuvole che ti avvolgono come sabbie mobili vorrei andarmene viaggiare ricominciare da zero nuove amicizie nuovi amori vivo in una città che non sento più mia magari mi sposto un po' più in la magari Sicilia