Infinito

Fin da bambino mi piaceva osservare il cielo,
Adoravo guardare, seppur poche a causa dell’inquinamento luminoso, le stelle.
Stando fermo con il naso all’insù, con lo sguardo fisso nell’infinito, traspiravano i pensieri, le paure, le grandi conversazioni.
Tutt’oggi è ancora così, innamorato del cielo, forse sono un po’ più spento,
forse le mia luce sta viaggiando verso qualche stella, ma mi rimangono i pensieri e i ricordi
e
in silenzio,
guardo lo spazio,
Così buio e luminoso al tempo stesso,
Così vuoto ma anche pieno.

– Dentamaro E.

©️

Classificazione: 5 su 5.

  1. Sì, bel pensiero. Io con la solitudine ho sempre avuto un rapporto di odio e amore. Mi piace, ma per…

8 Commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: