Crea sito
Amore

Sentimenti di primavera

Era una strana giornata di primavera
Ero come in una cupola di vetro
Non sentivo niente a parte il dolce suono del mio cuore
E notavo come pian piano il ritmo cambiava
Ogni pensiero aveva un suo battito
Ogni tipo di battito un emozione
E ogni emozione l’associavo ad una persona
Chiusi gli occhi e notai un cambiamento
Il battito si fece più forte
Ed era lì, nella mia mente
Un volto, inizialmente un’immagine distorta
Ma dovevo semplicemente abbinarla al mio battito
Tipo un puzzle
Dovevo mettere i giusti pezzi
E li capii
Sentivo il cuore battere forte
Mi parve addirittura di sentire odore di fragole
Come se la mia mente voleva associare anche un odore a quel volto
Iniziarono a salire dentro me tantissimi tipi di sentimenti
Come se li avessi raccolti e messi in un frullatore
[….]

Emanuele D.

Cerca anche:
Altro
Amore
Amicizia
Tristezza
Chi sono

Ciao! Commenta liberamente questa nuova citazione 🤗

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: