Crea sito

Rumore silenzioso

Cammino per le strade della mia città
La notte si è fatta grande
Con le stelle che sussurrano ricordi
Sono un pò ubriaco ma che fa
Posso solo ascoltare il silenzio
Qua giù in città
Il passo si fa più pesante
Gli occhi socchiusi
Con uno sguardo nel passato

Scorro tra le persone
Probabilmente perse come me
Che vagano in silenzio
Tra il rumore del cuore
E quello della notte

Silenzio
Silenzio
Silenzio
Maledetto Cuore
Sono sprofondato molte volte
Come stelle cadenti
Mentre cadevo esprimevo un desiderio
Ma ormai non ci credo più
Sono rinato dalle mie stesse ceneri
Come una fenice
Un po più matura di prima

È una di quelle sere dove il cielo ti tiene per mano
Ho perso occasioni
Ho perso tempo
Ho perso silenzi
Con un passo da perdere me stesso

– Emanuele D.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: