All’improvviso: la fine di noi

E se all’improvviso,

Per una stupida incomprensione

O per qualcuno di esterno,

ci ritrovassimo soli, come il vento, Che pian piano si porta le nostre risate,

Le nostre avventure,

Le nostre storie.

Passare dal Dirsi tutto, al non esserci più.

Che fine farebbero i nostri momenti felici,

Quelle giornate in cui bastava una buona cioccolata Calda, Netflix e coperte.

Che fine farebbe il nostro cuore,

Le nostre crepe,

I nostri difetti,

Le nostre lacrime,

Le nostre strette di mano,

I nostri abbracci, quelli potenti da togliere il Fiato

Che fine farebbe il nostro amore

Le nostre insicurezze

I nostri viaggi

I nostri sogni

I progetti

Noi.

-Dentamaro E.


Classificazione: 1 su 5.
  1. Si, si ci andavo anche io coi bimbi ☺️. Dovrò tornarci prima o poi. Mi sa che ci torno da…

  2. laborsettadelledonne su Infinito

    Si. C’è stato anche un periodo che mettevano anche la musica durante le presentazioni. È un secolo che non ci…

  3. Bella riflessione sulle stelle, ci sono notti che le posso ancora ad osservarle incantate. Avranno sempre il loro fascino per…

Un Commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: